Eternit, un nemico silenzioso

Pubblicato da

Eternitschillaci4E’ ormai consuetudine incontrare lungo le strade della nostra città residui di Eternit,  abbandonati all’incuria, come grosse bombe ad orologeria, vicino le nostre case un po’ colpa nostra, ma in particolare per l’inefficienza dell’ammin

istrazione incapace di vigilare su tali problemi e di intervenire tempestivamente.

L’eternit è una fibra di Cemento e Amianto, molto utilizzata in passato grazie alla granderesistenza all’usura.o

Ma questa fibra di cemento-amianto che aveva rivoluzionato il mondo dell’edilizia, si è successivamente dimostrata estremamente pericolosa per la salute.

Infatti le polveri di tale materiale sono dannosissime per la salute dei cittadini, l’amianto, come ormai risaputo è cancerogeno, e le inalazioni delle polveri d’eternit potrebbero essere causa di tumori.

 Per questo mi sono immediatamente attivato per segnalare all’amministrazione la presenza di Eternit sia nella borgata di Tommaso Natale, che in quantità molto elevate nella borgata di Sferracavallo, cosi come potete notare dalle foto allegate.

 Attendo fiducioso l’intervento dell’amministrazione, affinché venga assicurata la salute dei cittadini e al contempo vi invito a segnalarmi, anche attraverso foto, altri residui di Eternit abbandonati, cosi da poter immediatamente segnalare tali disagi all’amministrazione.

Istanza via Schillaci

Istanza piazza Tommaso Natale

photo: by gigi

Scritto da

Nato a Palermo il 22 gennaio del 1980 sono cresciuto in un quartiere di periferia di questa meravigliosa città: Tommaso Natale. Proprio qui matureranno le prime scelte d’impegno sociale e politico che oggi continuano ad animare il mio impegno a servizio della comunità. [an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive]

I commenti sono chiusi.

[an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive]