Solidarietà al popolo siriano, vittima della guerra dei potenti

Popolo Siriano

A proposito della manifestazione di protesta che si svolgerà oggi a Palermo contro il probabile attacco unilaterale degli Stati Uniti d’America contro la Siria, esprimo grande solidarietà al popolo siriano che vive questi giorni drammatici.

I teatri di guerra portano sempre grandi sofferenze e gli unici a patirle sono i popoli inermi di fronte alle grandi manovre del potere.

Mi auguro che presto le grandi potenze riescano a trovare una via d’uscita alternativa alla battaglia ma al tempo stesso mi auguro che si vigili con grande attenzione sull’utilizzo delle armi (in particolare quelle chimiche) contro il popolo indifeso.

Rispondi