casino

Bene i Casinò in Sicilia, purché non siano cattedrali nel deserto

Dopo questo post del 22 novembre dello scorso anno, torno a parlare dei casinò, perché l’ARS ha approvato il disegno di legge da sottoporre al Parlamento italiano per l’apertura di due case da gioco, uno a Taormina, l’altro a Palermo.

È chiaro che i casinò possono rappresentare una grande opportunità turistica e economica.

È, però, importante che non siano delle semplici cattedrali nel deserto, come già accade con infrastrutture della nostra Isola.

Un casinò porta sicuramente un indotto economico e lavorativo, ma affinché sia accessibile, viabilità e trasporti (autostrade, aeroporto, ferrovie, navi, ecc.) devono sicuramente diventare punti d’eccellenza.