Verde pubblico, lettera all’assessore per rimuovere albero e palma secchi

Avere cura della propria città significa occuparsi delle “cose” che, ai più, possono sembrare insignificanti, ma il decoro di Palermo passa anche da un albero secco o da una palma “mozzata”.

Ecco perché ieri ho inviato tre foto e una nota all’assessore comunale al verde, Giuseppe Barbera, e al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, per rimuovere sia la palma – in stato di decomposizione a causa del punteruolo rosso – che l’albero, entrambi presenti nella piazza di Tommaso Natale.

Tra l’altro una parte dell’albero si poggia su un’altra pianta, diventando così potenzialmente pericoloso per un passante o per le auto.

Quindi, ho chiesto all’assessore di attivarsi immediatamente per rimuovere il residuo dell’albero e per estirpare la palma.

Qui la nota inviata (in pdf)