Beppe Grillo

Movimento Cinque Stelle, estremismo che non serve all’Italia

Non condivido le tue idee ma sono disposto a morire perché tu possa professarle“. Così diceva Voltaire

In questa lunga campagna elettorale per le europee ho molto meditato e non nascondo che oggi la politica fa molta fatica a recuperare consenso e credibilità.

Ma di una cosa sono certo: so per chi non voterò e tra i numerosi motivi emendabili, voglio solamente riportare un ultima esternazione di Beppe Grillo: “Dopo queste europee organizzeremo un processo popolare contro politici, giornalisti ed industriali”.

Ritengo che la libertà sia il bene più prezioso di ogni popolo: esprimersi liberamente, godere della piena libertà di vivere le nostre vite.

Gli estremismi sono sempre pericolosi ed oggi il Movimento Cinque Stelle è un estremismo che al nostro Paese non serve affatto.