Gazebo, finalmente Palermo ha il suo regolamento

Dopo un lungo travaglio, anche Palermo ha il suo regolamento. Certo la lentezza e la distanza del Consiglio comunale dai veri problemi cittadini ha fatto sì che gli stessi riuscissero nella folle impresa di rovinare la stagione estiva dei commercianti.

Spero almeno che adesso commercianti e ristoratori possano con estrema semplicità mettersi in regola con la nuova normativa e riprendere una boccata di ossigeno. Ma sicuramente il Consiglio comunale ha oggi una grave colpa, quella di aver lasciato sole le categorie produttive della città in quella che sarebbe dovuta essere la stagione di punta per l’economia cittadina.