Accenture (foto Igor Petyx)

Accenture, le istituzioni si attivino sul serio per i 262 lavoratori

La situazione che sta investendo i 262 lavoratori di Accenture è la conferma che in un società che cambia e che crede di svilupparsi l’uomo ha perso la sua centralità.

Tutto ruota intorno al Dio denaro, soprattutto nella grandi multinazionali dove l’individuo è soltanto un numero.

Mi auguro, allora, che le tante istituzioni che hanno fatto gara di solidarietà per questi lavoratori, vogliano davvero attivarsi affinché 262 nostri concittadini non perdano un diritto inalienabile dell’uomo, il lavoro.

Foto di Igor Petyx