Emergenza rifiuti, il sindaco stipuli nuovo patto con la città

Pubblicato da

L’amministrazione comunale non potrà mai risolvere l’emergenza rifiuti soltanto attraverso la raccolta dell’indifferenziata. Se davvero il nostro sindaco vuole sciogliere questo ingarbugliato nodo, dovrà affrontare il problema con serietà, coinvolgendo l’intero tessuto cittadino.

Il disagio che vive la città di Palermo non può essere, infatti, addebitato soltanto alla poca efficienza della macchina amministrativa, ma anche noi cittadini dobbiamo fare un “mea culpa”.

Invito pertanto il sindaco ad attivarsi, coinvolgendo anche le circoscrizioni, per stipulare un nuovo patto con la città, con lo scopo di venir fuori da tale situazione di disagio. Soltanto attraverso la collaborazione di tutte le parti sociali è possibile uscire da questo momento critico.

Scritto da

Nato a Palermo il 22 gennaio del 1980 sono cresciuto in un quartiere di periferia di questa meravigliosa città: Tommaso Natale. Proprio qui matureranno le prime scelte d’impegno sociale e politico che oggi continuano ad animare il mio impegno a servizio della comunità. [an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive]

I commenti sono chiusi.

[an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive]