Quartiere a luci rosse a Palermo? Totalmente contrario

Pubblicato da

Condivido le parole del sindaco di Palermo, rilasciate a LiveSicilia, sull’importanza della legalità.

Ritengo, così come ho più volte richiesto, che l’amministrazione debba stipulare un nuovo patto con la città.

Soltanto insieme si può uscire dal tunnel in cui si trova la nostra Palermo.

Sono totalmente contrario ai quartieri a luci rosse: già in passato mi sono espresso favorevolmente alla riapertura delle case chiuse, ma servono regole chiare per tutti: è impensabile che un Comune decida di creare quartieri d’illegalità.

Oggi un quartiere a luci rosse rappresenterebbe la sconfitta dello Stato e la vittoria della criminalità.

Inoltre, un tema così delicato non può essere regolato dai comuni, bensì serve una legge nazionale che segni un momento di discontinuità, che tuteli la salute e la libertà dell’individuo.

Scritto da

Nato a Palermo il 22 gennaio del 1980 sono cresciuto in un quartiere di periferia di questa meravigliosa città: Tommaso Natale. Proprio qui matureranno le prime scelte d’impegno sociale e politico che oggi continuano ad animare il mio impegno a servizio della comunità. [an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive]

Nessun commento per il momento.

Pubblica il tuo commento

[an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive]