Nata l’Associazione Siciliana delle Municipalità: per essere protagonisti delle istituzioni democratiche

Disinteresse e passione: queste due semplici parole devono animare il cuore di tutti coloro che decidono di occuparsi della cosa pubblica.

Affinché i cittadini recuperino fiducia nella politica è necessario innescare meccanismi di buona politica e le Circoscrizioni, future municipalità, sono il luogo dove la buona politica cresce.

Chi si dedica al territorio non soltanto ascolta le istanze dei cittadini ma cerca, mettendo in campo tutti mezzi a disposizione, di affrontare le esigenze del quotidiano.

A queste realtà va restituita, dignità politica e piena operatività politica.

Con la nascita dell’Associazione Siciliana delle Municipalità, di cui io sarò portavoce per la città di Palermo insieme al presidente Pietro Gottuso, i consiglieri di Palermo, Messina e Catania si preparano ad essere protagonisti delle future istituzioni democratiche.

Il cittadino deve essere il centro della riforma e le future città metropolitane devono tenere ben presente che efficienza, economicità e competenza dovranno essere le tre parole chiave che dovranno illuminare chi oggi si prepara a definire tale riforma.