Isole pedonali, limitarle per i troppi cantieri in città

A proposito della decisione dell’amministrazione comunale di installare delle telecamere nelle aree pedonale per individuare le auto che le violano, con multe annesse, ritengo che, se si può ritenere normale un serio controllo delle isole pedonali istituite, è altrettanto vero che in questa fase, in cui la città vive il disagio dei tanti cantieri aperti, le isole pedonali già istituite vengano messe in discussione al fine di favorire la viabilità.

Anche se da un punto di vista ideologico condivido pienamente la filosofia di una mobilità sostenibile e di una città ricca di luoghi in cui il cittadino possa, in piena sicurezza e tranquillità, muoversi, credo che l’amministrazione debba sedersi a un tavolo per ridiscutere tali aree.

One thought on “Isole pedonali, limitarle per i troppi cantieri in città

  1. si decisamente asstnee..per 2 anni ho chiesto via email con tanto di foto la ripitturazione delle strisce vicino a casa mia, quest’anno (vari mesi fa) finalmente mi sono arrivate per posta le risposte, con vari bolli e timbri per dirmi che avrebbero provveduto alla ripitturazione (e c’era bisogno di spendere i soldi per la posta ordinaria? mah) – comunque le strisce non le ahanno poi (ancora) rifattemah…

Rispondi