Via Crispi, ulteriore prova del Comune che non sa dialogare

A proposito della querelle tra il Comune di Palermo e l’autorità portuale sulla situazione del traffico in via Crispi, è la conferma di ciò che lamento da tempo: il vero problema dell’attuale amministrazione è il dialogo.

Da anni, infatti, sostengo la necessità di un patto tra città e amministrazione affinché il sindaco possa non soltanto guardare la città dal Palazzo ma ascoltarla anche dalla strada.

Chi vive i problemi, immagina spesso soluzioni semplici ed efficaci che i freddi burocrati non vedono perché forse vivono su Marte.

Palermo è una città complessa ma una parte delle soluzioni si trovano nell’ascolto degli stessi cittadini.