Tram a Palermo, follia che andrebbe fermata

La follia tram va fermata.

Palermo non ha bisogno di nuovi cantieri ma semplicemente di un servizio pubblico ecologico ed efficiente.

L’attuale tram è antieconomico, poco utile, ma soprattutto ha massacrato un’arteria fondamentale per la viabilità cittadina.

Dico, pertanto, all’attuale amministrazione che molte soluzioni non si trovano dietro alla realizzazione di progetti faraonici ma nella semplicità degli interventi.

Esistono bus verdi che potrebbero permetterci di economizzare i costi, di ridurre l’inquinamento ma soprattutto di evitare quei cantieri che potrebbero mettere ancora una volta la città in ginocchio.